Vigonza

A Venezia 'Un giorno con Ezra Pound'

A 70 anni dalla pubblicazione dei Cantos pisani di Ezra Pound, il Teatro Stabile del Veneto rende omaggio a uno dei poeti più discussi e controversi del Novecento con "Un giorno con Ezra", giornata di appuntamenti che si conclude con lo spettacolo "Ezra in gabbia. O il caso Ezra Pound", diretto da Leonardo Petrillo e interpretato da Mariano Rigillo. Basato sulle ossessioni di Pound per la giustizia, la libertà e l'usura che corrode il mondo, lo spettacolo di produzione del Teatro Stabile del Veneto e OTI-Officina del Teatro Italiano va in scena in prima nazionale il 16 novembre al Goldoni di Venezia. In "Ezra in gabbia" Rigillo recita rinchiuso in una gabbia, la stessa che nell'estate del 1945 ospitò per 25 giorni il poeta, nel campo di prigionia dell' esercito americano di Metàto, a Pisa. Di giorno, sotto il sole, l'Ezra evocato da Rigillo scatena la sua furia ieratica; di notte emerge l'intenso mondo poetico, espresso magistralmente negli indimenticabili Cantos.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie